Creatina, ATP la base della vita.

Molti ritengono, erroneamente, che la creatina aumenti semplicemente il peso in acqua, che è pericolosa provocando crampi e strappi muscolari. Io vi dico che la creatina è altamente anabolica per il tessuto muscolare…ecco perchè:

Il corpo ha bisogno di un costante rifornimento di energia per l’allenamento hard-core. Attraverso una serie di azioni metaboliche cellulari il corpo costruisce la sola fonte di energia chiamata adenosina trifosfato o semplicemente ATP.

 

La quantità di ATP in ogni cellula determina la sua capacità di vivere. Nel caso delle cellule muscolari il livello di ATP determina tutto: dalla quantità di peso spostato al recupero rapido fra serie e fra allenamenti. Ciascuna cellula muscolare ha un deposito di ATP sufficiente per 10-15 secondi di contrazioni prima che debba fabbricarne di nuovo.

ADP + CP = ATP + C

Il corpo produce un substrato di energia/ATP chiamato fosfocreatina (PC) o creatina fosfato (CP). E’ immagazzinata nei muscoli e in organi come il fegato, come una batteria di ATP. Il fegato ha in deposito PC per 100grammi. Quando le riserve di ATP cellulari sono state usate, le cellule si rivolgono al CP come aiuto per la rigenerazione.

Quando le cellule usano ATP per l’energia, una molecola di fosfato ad alta energia è persa lasciando adenosina D-fosfato o semplicemente ADP. L’ADP non può essere usata per l’energia finchè essa non abbia di nuovo tre molecole di fosfato nella sua struttura, così la creatina fosfato dona una molecola per ricreare l’ATP dall’ATP. Usando le sue riserve di CP un muscolo può avere carburante per circa 45 secondi in più di contrazioni.

 

 

Quindi maggior CP porterà a maggior ATP.

Questo di conseguenza aumenta il lavoro e le capacità di carico e migliora il recupero. Questo da solo è uno stimolo e una risposta anabolica. Ma c’è di più…

Quando un atleta assume altra creatina, il corpo aggiunge una molecoladi fosfato e la spedisce ai tessuti come il fegato e i muscoli. Più creatina significa più ATP.  Semplicemente, infatti, una fase di carico di 5grammi di creatina monoidrato, quattro volte al giorno, porterà ad un aumento di ATP cellulare di oltre il 10% e quindi un incremento nel peso usato nell’esercizio e nella capacità di carico del 10%.