dimagrire

Quello che rende speciale un integrazione alimentare è la : SINERGIA

Questa bellissima parola che intende una collaborazione di tutti gli elementi nel raggiungimento del tuo scopo.

TEMPO DI LETTURA : 1 minuto e 40 secondi

 

IN FORMA PER L’ESTATE – La Sinergia che mancava

 

IN FORMA PER L'ESTATE - La Sinergia che mancava

IN FORMA PER L'ESTATE - La Sinergia che mancava

Sono circa due anni che testo su di me e su qualche mio atleta, l’efficacia di dosaggi (che possono sembrare altissimi) di ALC (acetyl l-carnitina) e AAKG (arginina alfa keto glutarata)

[click per continuare…]

{ 0 commenti }

Devi bruciare i grassi e sei disperato vero?

Magari non è il tuo caso ma vorresti pulire il tuo addome e togliere quella pancetta che molti definiscono “ritenzione idrica” oppure “gonfiore addominale” ?

Comunque scordati la ritenzione idrica :D quello è grasso che deve essere bruciato!!!

 

Come fare quindi?

Ci sono aiuti?

Non è difficile  ridurre il grasso addominale e ci sono anche aiuti ma non sono quelli che pensi tu :D

 

Molti mi chiedono bruciagrassi ma non rinunciano alla buona tavola dei gusti, mi dispiace dirvelo, ma non otterrete mai risultati neanche leggeri.

Per ridurre il grasso devi innanzitutto eliminare quelli che sono i cibi grassi, eliminare ogni fonte di grasso possibile e ingerire omega 3 (almeno 4 perle) 2 uova intere al giorno e 3 cucchiai di olio extra vergine…

Integratori bruciagrassi per dimagrire

Gli integratori per dimagrire velocemente non esistono. Essendo integratori danno un aiuto ma deve esserci alla base una educazione alimentare che se in equilibrio non ti porta ad acquistarli. Un integratore molto efficacie per bruciare i grassi e non solo è l' Acetyl L-carnitina.

Questo è la mia esperienza e non voglio dirti quello che devi fare, chiedi sempre al tuo medico!

Per ridurre il grasso dovrai fare un tipo di allenamento che permetta l’utilizzo di grassi a scopo energetico e il più veloce è senza dubbio l’aerobico che puoi fare con i pesi e macchine cardio.

Per il tipo di allenamento adatto scrivimi davide@wellfitenergyshop.it non siamo tutti uguali ;)

L’alimentazione deve essere in linea, in equilibrio, con la richiesta del sistema energetico dominante. Per bruciare i grassi dovrai fare un allenamento aerobico che se pur con i pesi deve comunque essere supportato dai carboidrati.

Vedi, per mettere massa tutti aumentano i carboidrati mentre in definizione vengono tolti…

A mio giudizio non ha senso…

Ah!!! Voglio ricordare che i carboidrati si trovano anche in Verdura, frutta e frutta secca.

 

Ovviamente anche l’allenamento deve essere personalizzato in base all’allenamento e all’attività giornaliera che svolgi, (ci sono lavori pesanti di fisico e lavori pesanti di testa, ci sono anche le vie di mezzo) come vedi ognuno ha il suo metabolismo.

 

Credimi è molto semplice, ma molto difficile se non si hanno le conoscenze.

 

Per il tipo di alimentazione adatto scrivimi davide@wellfitenergyshop.it ti darò dei consigli ma non saranno mai autorevoli come quelli del tuo medico pertanto ti invito a chiedere sempre prima di iniziare il suo parere.

 

Ma ritorniamo alla domanda…I brucia grassi Integratori Termogenici funzionano?

Ce ne sono tantissimi, alcuni contengono 10/20 principi attivi, altri formule con ingredienti segreti e poi ci sono quelli illegali in italia.

I termogenici funzionano forse per il 40% da quello che ho visto, molti con il loro utilizzo hanno accusato un aumento dello stress e quindi di cortisolo, peggiorando. Questo perché non sono supportati da un buon protocollo.

Personalmente se uso un termogenico peggioro in maniera drastica mentre miglioro utilizzando l’acetyl L-carnitina ALC 1250 NET con CLA Gensan, OMEGA 3 Enerzona, Fosfatidilserina e The Verde NOW FOOD EGCg 90 Caps


Condividi come sempre ;)

 

Dimagrire bene ricordalo sempre, se vuoi un fisico fitness lo devi volere sempre tutto l’anno e non solo d’estate ;)

 

 

 

{ 1 commento }

IL DIMORFISMO SESSUALE e LA DIVERSITA’ BIOLOGICA E STRUTTURALE correlata al potenziale riproduttivo.

 

Tra uomo e donna ci sono delle differenze fisiche e fisiologiche che sono evidenti come : Bacino, mammelle, forza, massa muscolare e ossa, globuli rossi e trasporto di ossigeno.

Il Sistema immunitario della femmina ha una immunocompetenza maggiore e più globuli bianchi, è più longeva del maschio

 

SISTEMA NERVOSO CENTRALE

Maschio : Creatività, curiosità, rischio (finalizzato alla ricerca di nuove opportunità e risorse)

Femmina : realismo, pragmaticità, cooperazione (finalizzate alla protezione della prole)

RISPOSTA ALLO STRESS

Maschio : (testosterone e cortisolo)

Femmina : (Estrogeni e ossitocina)

RISPOSTA ALL’ESERCIZIO

Da 40 a 60 volte minore produzione di testosterone compensata da una maggior sensibilità  all’ormone

Minore risposta del GH e minore utilizzo di glicogeno nel lavoro strenuo contro resistenze. (quindi smaltimento di massa muscolare)

 

GLI SPORT AEROBICI vs IPERPLASIA

Gli sport Aerobici nella Donna incidono su età del menarca, Amenorrea e Disturbi Mestruali.

Queste disfunzioni mestruali possono incidere sulla elasticità di tendini e legamenti e predisporre a traumi e lesioni.

Negli sport dove il peso corporeo è determinante si registrano più disfunzioni mestruali e amenorree

 

Vuoi modellare il tuo fisico ed assumere un aspetto FITNESS & ESTETICO?

Devi lavorare in IPERPLASIA

10-15secondi per serie con positiva esplosiva e controllo della negativa, allenati ad esaurimento con recuperi tra serie e serie di 3 – 5 minuti . Evita il lavoro lattacido  e/o aerobico lattacido.

Questo se hai una massa grassa non superiore al 20/25%.

I MUSCOLI DELLE DONNE

Hanno la stessa struttura, e tipologia delle fibre maschili, hanno la stessa biomeccanica e gli stessi metabolismi energetici.

Avete l’articolazione delle spalle più debole e avete una minore capacità contrattile (dovuta alla mancanza di testosterone)

 

 

allenamento donna body building

allenamento donna body building

L’OGGETTO DEL DESIDERIO… TITS & ASS

La mammella poggia sui muscoli grande pettorale e piccolo pettorale, la ghiandola è costituita da lobuli divisi da fasci fibrosi. Il grasso è la componente maggiore.

La ghiandola è ben vascolarizzata internamente e superficialmente e con l’età si riduce sia la ghiandola che la parte adiposa.

 

L’esercizio al pettorale deve essere moderato per avere un beneficio per la pelle e per l’intera struttura, correggendo la postura si solleva il torace e migliora l’aspetto del seno.

L’esercizio INTENSO nella fase di recupero attinge dal grasso adiacente e svuota la mammella dalla componente adiposa.

 

Solo un buon personal trainer di alto livello conosce gli esercizi idonei per il tuo miglioramento! Se vuoi farti seguire dal sottoscritto scrivimi davidedidonatocoach@gmail.com studierò per te un protocollo personalizzato rispettando il tuo delicato equilibrio…

La donna infatti ha un equilibrio molto complesso e anche molto delicato, va maneggiato con cura per non creare scompensi ormonali e perdita di femminilità.

 

I GLUTEI …ti dico solo questo:

Neppure un folle penserebbe di allenarli solo con lo squat…

Ecco la funzione del gluteo…

- Estensione della coscia sul bacino

- Abduzione della coscia (fasci superiori)

- Adduzione e supinazione della coscia abdotta (fasci inferiori)

- Extrarotazione del femore

- Estensione della gamba sul femore (tramite la benderella ILEO-Tibiale)

- Stazione eretta

 

Solo un buon personal trainer di alto livello conosce gli esercizi idonei per il tuo miglioramento! Se vuoi farti seguire dal sottoscritto scrivimi davidedidonatocoach@gmail.com studierò per te un protocollo personalizzato rispettando il tuo delicato equilibrio…

La donna infatti ha un equilibrio molto complesso e anche molto delicato, va maneggiato con cura per non creare scompensi ormonali e perdita di femminilità.

 

Nel prossimo articolo ti parlerò di CELLULITE e come fare per eliminarla ;)

ECCO ALTRI CONCETTI CHE DEVI CONOSCERE PER OTTENERE IL TUO SUCCESSO

ALLENAMENTO AL FEMMINILE. LE TRE FASI ORMONALI DA CONSIDERARE PER UN FISICO DA FAVOLA

Condividi questo articolo non ti dimenticare !

{ 2 commenti }

Voi Donne avete rispetto a noi uomini caratteristiche ormonali diverse, e questo lo sapete, per cui la distribuzione del grasso è differente.

Ormai da molti anni continuo a vedere donne che si ammazzano di corsi e lavoro aerobico purtroppo senza ottenere risultati.

Non voglio dire che non servono a nulla, ma già non avete testosterone e siete predisposte allo stress, in più contribuite a peggiorare la situazione…non mangiate in maniera adeguata perché siete convinte che l’alimentazione giusta per voi siano cereali, yogurt e latte!

E’ ora di dare una svolta!!!

Devi ragionare ormonalmente e non caloricamente...i migliori medici lo sanno e purtroppo non essendolo non posso dire altro...Dopo aver letto questo articolo, documentati e chiedi il parere di un buon medico.

dimagrire bene dimagrire mangiando, dimagrire velocemente, come dimagrire, peso ideale, dimagrire pancia

 

Come ben sai non sono un medico ma vanto molta esperienza sul campo, mi sono documentato molto in questi 5 anni e ho conosciuto persone autorevoli tra cui medici che mi hanno aperto gli occhi.

Cara Donna, per ottenere il tuo successo e quindi il tuo dimagrimento devi prima eliminare l’infiammazione e lo Stress!!!

Vorrei che tu mi ascoltassi bene e che dopo aver letto questo articolo cominci a documentarti e ad applicare i miei consigli…

Avete la fortuna di essere forti e di sopportare bene il dolore come può essere il parto ma per avere determinate caratteriste (di cui vi sentite fiere) avete dovuto pagare un prezzo…

 

Il prezzo si chiama : “CELLULITE”

Non finisce qui…l’altro prezzo da pagare si chiama “STRESS” (la vostra attività ormonale vi predispone a questo)

 

Oggi Ti do la soluzione!

 

Scarica questa mia scheda di allenamento (clicca qui)

Devi allenarti intensamente nelle 2 settimane centrali (utilizza il mio protocollo e spingi al massimo nelle 2 settimane centrali) il risultato sarà meno squilibri ormonali e più tono muscolare!!!

Devi considerare le 3 fasi ormonali proprio perché non sei fatta come l’uomo, sei molto delicata e predisposta a farti male, scusami se te lo dico ma è così , hai sicuramente altre qualità più superiori rispetto a noi uomini ;)

Se hai letto il mio precedente articolo

“ALLENAMENTO AL FEMMINILE. LE TRE FASI ORMONALI DA CONSIDERARE PER UN FISICO DA FAVOLA”

(clicca qui)

Hai sicuramente letto e fatto attenzione ai tuoi ormoni perché bisogna saperci convivere…

 

ALIMENTAZIONE

Che tipo di alimentazione fare?

Scarica l’ E-book dedicato proprio a te !!!

CLICCA PER SCARICARE L’E-BOOK CON I CONSIGLI PER LA TUA NUOVA ALIMENTAZIONE

Questo invece è un altro E-book che ti consiglio di leggere per capire il metabolismo e i motivi per cui ti consiglio l’alimentazione che leggerai.

CLICCA PER SCARICARE L’E-BOOK SULL’ALIMENTAZIONE

Ti chiedo un ultimo sforzo voglio presentarmi e t’invito a leggere questa mia presentazione. Appena termini la lettura fai “mi piace” e Like condividi nel tuo social network preferito! ;)

CLICCA QUI E CONDIVIDI SE TI FA PIACERE FARLO ;)

{ 0 commenti }

Accumulo di grasso sulla pancia?

Beh il problema principale sicuramente e’ l’alimentazione un Continuo stimolo di insulina da introduzione esagerata di carboidrati… e anche ahimè da un innalzamento di ormoni estrogeni…

Ti parlo di dimagrimento localizzato, perché il problema principale degli uomini e anche delle donne con somatotipo androgeno è l’accumulo di grasso attorno alla vita…
Se hai letto i miei articoli sull’alimentazione che io faccio che mi ha permesso di ottenere questi risultati, Avrai sicuramente notato che spingo molto l’introduzione di proteine.

Mi trovi Online con numerosi articoli basta che cerchi su google Davide Didonato PTOR…per esempio

Voglio ricordarti e lo dico in ogni mio articolo che Davide Didonato Ovvero il sottoscritto ;) Non è un medico e pertanto Vorrei che tu valutassi bene quello che scrivo chiedendo sempre il parere al tuo medico Questo perché non tutti possono fare quello che ho fatto io.
Detto questo sei libero di considerare questo articolo vero o una semplice favoletta ;)

Cosa fare quindi per diminuire l’accumulo di estrogeni e quindi ridurre il grasso attorno al giro vita e la ritenzione idrica e innalzare il testosterone aumentando il tono muscolare?

Accumulo di grasso sulla pancia?

E' facile accumulare grasso sulla pancia, una cattiva alimentazione comporta questo ma con i giusti accorgimenti è possibile ottenere un dimagrimento localizzato...esiste!

Molto semplice già l’alimentazione che ti ho proposto fa questo ma attenzione perché ognuno e’ diverso per esempio nel mio caso utilizzo Integratori come lo zinco chelato Con Metionina e il magnesio chelato che sono nutrienti testicolari. Uso Integratori non farmaci voglio precisarlo!!!

Altri integratori che io considero importanti per la tua salute per il raggiungimento dei tuoi obiettivi sono sicuramente l’omega 3 (acquista il migliore al miglior prezzo clicca qui), il Cla (ti consiglio qualità Tonalin come questo cliccando qui) e la vitamina D3 (vuoi saperne di più sulla Vitamina D? Clicca qui!)

E infine il più importante un integratore che va a bloccare la conversione in estrogeni e io ti posso consigliare EstroBlock della Scitec Nutrition (clicca qui per curiosare ;)

Sei pronto per iniziare…
Chiedi sempre il parere del tuo medico mi raccomando ;)
Integratori alimentari e alimentazione per stimolare in maniera naturale il tuo testosterone e ottenere i risultati che meriti in termini di massa muscolare e riduzione di grasso.

Il dimagrimento localizzato esiste? Ti posso dire di si per esperienza personale, con questi accorgimenti riesco sempre a ridurre la plica di grasso addominale…

{ 7 commenti }

Come mettere massa muscolare, come avere nello stesso tempo una definizione muscolare invidiabile?

Come ottenere un aumento della massa muscolare in poco tempo o meglio nel primo mese dove c’è la fase di adattamento e il corpo risponde subito con una crescita muscolare che può variare da 1kg a 5kg a secondo del peso/altezza di una persona?

Nel corso dell’evoluzione umana i cibi che ci hanno accompagnato sono stati principalmente carne, verdura e frutta, negli ultimi 200anni non si è fatto altro che introdurre sempre più cereali nella nostra dieta e purtroppo anche nella dieta del body builder…

Sei curioso di sapere? ….Molto semplice, la chiave è solo l’alimentazione e tu già lo sapevi!

Oltre all’alimentazione devi capire anche il funzionamento del tuo corpo e quindi i sistemi energetici, il metabolismo, gli ormoni, iperplasia e ipertrofia. (scarica il mio Ebook dedicato è gratuito)

Spero che tu non abbia mai usato farmaci dopanti, altrimenti non considerare questo articolo (il tuo metabolismo ormai è stato contaminato e sono necessari mesi per ripristinarlo)

Devi sapere che esistono importanti ormoni che sono pronti a darti ciò che vuoi, devi solo sapere come azionarli e il libretto d’istruzioni lo abbiamo perso alla nascita ;)

Le categorie di ormoni che ci interessano sono 2

- Ormoni in grado di immagazzinare energia (GH ormone della crescita e Insulina)

- Ormoni in grado di liberare energia (Testosterone ormone della forza e il cortisolo ormone dello stress)

Cosa mangiare e quanto mangiare per mettere massa muscolare in poco tempo?

Mettere massa muscolare e dimagrire è possibile...basta mangiare carboidrati colorati e carne a sazietà

Per ora concentriamoci sull’aumento della massa che nel body building deve essere muscolo e non grasso.

 

Analizziamo il body building come sport e come in teoria funziona e perché si cresce.

Ci sono 2 tipi di allenamenti, il più diffuso è basato sull’ipertrofia, 4/5 serie per esercizio 10colpi e tempi di recupero inferiori ai 3minuti.

Questo allenamento è di tipo lattacido e si ha una grossa perdita di glicogeno (sempre inferiore a corsa e ciclismo) qui è possibile e diventa necessaria un integrazione di carboidrati raffinati come riso o integratori come vitargo ma solo prima dell’allenamento, almeno 90 minuti prima con della carne.

 

L’altro allenamento è di tipo Alattacido basato sull’iperplasia e i tempi di recupero sono superiori ai 3minuti qui non si perde glicogeno ma aminoacidi ramificati, perciò è importante assumere aminoacidi glucogenetici.

 

Con il primo si allenano sempre le stesse fibre muscolari, con il secondo si aumentano…ti consiglio di leggere i libri di Giovanni Cianti (vuoi conoscerlo clicca qui) e di studiarti il ciclo H-PO.(clicca qui per curiosare)

Questo è il programma che sto seguendo ormai da anni.

 

Sento dire la stessa cosa da tutti ovvero che in massa servono i carboidrati (pane, pasta, riso, pizza) e io aggiungo si è vero ma per mettere grasso…

Infatti introducendo grosse quantità di cereali si hanno grosse produzioni di insulina che sicuramente portano gli aminoacidi ai muscoli ma purtroppo gran parte di questi non essendo necessari vengono trasformati in grasso, il colesterolo aumenta.

Oltre all’alimentazione devi capire anche il funzionamento del tuo corpo e quindi i sistemi energetici, il metabolismo, gli ormoni, iperplasia e ipertrofia. (scarica il mio Ebook dedicato è gratuito)

Nel body building è importante la carne e per crescere devi mangiare a sazietà secondo necessita per stimolare quei 2 ormoni che ti ho detto all’inizio GH e insulina.

Puoi stimolare l’insulina anche con la carne e senza cereali, i carboidrati saranno colorati e cio’è frutta e verdura.

Ecco svelato il mio segreto, in questi anni sono cresciuto mangiando i seguenti alimenti (carne, uova, frutta e verdura) non soffro la fame anzi mangio tantissimo, non conto i kg, ma l’ho fatto per darti un idea. Una manza da 200kg mi dura dai 4 ai 5mesi fai il calcolo :)

E importantissimo mangiare la verdura, questo alimento deve accompagnare la carne sempre per contrastarne l’acidità. (la pasta è acida come la carne, ma ti farà mettere solo grasso) (clicca qui per capire che cos’è l’acidosi metabolica)

La foto che ho pubblicato non è che uno dei miei pasti…Rostbeef e macedonia

Un consiglio, dato che le bestie vengono allevate dandogli nel loro ultimo mese di vita i cereali (finissaggio), questo per farle ingrassare, è importante assumere almeno 4/6 grammi di omega 3 per compensare il rapporto sfavorevole della carne e l’alta concentrazione di omega 6 che contiene. L’omega 6 ha un azione infiammatoria mentre l’omega 3 antinfiammatoria.

Non riesci a mangiare, salti i pasti ma vuoi mettere massa muscolare comunque?

L’unico integratore che crea più o meno la stessa risposta insulinica è la caseina. Consiglio almeno 60grammi.

Le uova! Importantissimo alimento che non và privato del rosso perché precursore del testosterone. (leggi il mio articolo dove ti spiego perché le uova non fanno male al fegato.

Ne mangio 120 al mese :)

Mettere massa muscolare in poco tempo, dieta massa muscolare, definizione muscolare, come dimagrire velocemente mangiando.

 

Le miei sono solo esperienze e non vogliono in nessun modo sostituire il parere autorevole del tuo medico.

{ 17 commenti }

Come faccio a dimagrire? Mangia per dimagrire ecco la risposta!

Magari non è il tuo caso ma con questo articolo voglio aiutare tutte quelle persone che hanno problemi con il cibo, che lo cercano senza avere fame, che si consolano o si calmano dopo un’arrabbiatura mangiando o chi nello stress mangia senza considerare la quantità e la qualità.

Riesci a distinguere la fame fisiologica da quella emotiva o da altre poco razionali?

Questo è il primo passo per una rieducazione alimentare.

Devi sapere che chi ti dice di avere fame è il nostro ipotalamo e chi ti dice quando sei sazio? Sempre lui.

Ascoltalo, lui cercherà sempre con la sua vocina di farsi sentire perché solo lui sa che cosa ha bisogno l’organismo e solo lui sa le quantità che necessitano.

Dopo questo prova, ogni volta che mangi, a scrivere quale sia lo stato emotivo o la condizione che determina l’assunzione di cibo. Questo è molto utile per capire dove sbagli e cosa puoi fare per mettere in equilibrio la tua dieta alimentare cominciando a pensare alla tua salute.

Cibo e salute sono la stessa cosa informiamoci!!!

Ascoltare il proprio corpo e mangiare secondo sazietà carne e verdura per dimagrire

Devi sapere che non esiste il giusto e sbagliato ma esiste la cronicità degli eventi ovvero quante volte nella tua vita mangi cibi che ti portano ad un aumento del grasso e quanti cibi che invece ti nutrono soddisfando le reali necessità del tuo organismo.

NON voglio mettermi contro medici e nutrizionisti che la pensano in maniera opposta a quella che ti sto dicendo ma con questo voglio solo farti conoscere la mia opinione in base a fatti e studi che vengono realmente fatti e che ad oggi sono solo favole a cui gente come me crede.

Cibo e salute sono la stessa identica cosa, gli onnivori non esistono ma esiste un alimentazione biologica a base di alimenti presenti in natura e che si possono consumare senza lavorazioni industriali e processi che richiedono una trasformazione come per esempio i cereali in pasta, pane e pizza.

Quello che richiede il tuo organismo sono sicuramenti glucidi per il funzionamento del cercello e quindi zuccheri forniti da frutta e verdura insieme a micronutrienti preziosi quali vitamine e minerali. Proteine e quindi carne, pesce, uova per il mantenimento della massa muscolare e per mantenere sani ed elastici i tuoi tessuti.

Mangiare a sazietà ti assicuro che sono di un’importanza a dir poco fondamentale e ti portano sempre al raggiungimento del peso desiderato.

Se non ti senti sazio significa che quello che stai mangiando è scarso di valori nutrizionali e il tuo corpo non lo vuole cibi di scarsa qualità!

Non dimenticare l’acqua, prezioso elemento che dona vita e benessere. Leggi l’articolo sullo stress

Se desideri maggior informazioni sul mangiare a sazietà quando il corpo lo richiede e solo carne, pesce, frutta e verdura per dimagrire scrivimi

{ 14 commenti }

NON MANGIARE, SALTARE UN PASTO, FAME COMPULSIVA AUMENTA LO STRESS E AUMENTA L’ACCUMULO DI GRASSO

Mi capita molto spesso parlando con i miei clienti (quando mi faccio raccontare la loro giornata e quello che ovviamente mangiano) di sentire che tanti sono soliti a trascurare la colazione o un pasto della giornata, vuoi per abitudine (per stomaco chiuso al mattino per esempio) vuoi per questione pratiche di tempo (lavoro, famiglia ect)

Voi sapete che saltare un pasto non fa bene, sapete che mangiare frutta e verdura fa bene, sapete che bisogna bere almeno 2 litri d’acqua al giorno, sapete che fare attività fisica fa altrettanto bene per rimanere giovani e in forma….ma perché non lo fate? Magari i lettori di questa mia pagina non hanno questi problemi ma vi posso assicurare che la  maggiorparte della gente che sento fà l’opposto ovvero quello che non bisogna fare.

Quando si salta un pasto, molto spesso si pensa di fare una cosa buona e utile per mantenere il peso o per dimagrire, in realtà si va in ipoglicemia e se ne accorge il surrene che rilascia il cortisolo (ormone dello stress).  Sapete dove prende l’energia il cortisolo?

Il cortisolo ha come compito quello di, in caso di ipoglicemia, garantire le energie necessarie per il funzionamento del cercello.

Saltare un pasto vi rende nervosi e meno produttivi e ingrassate

Saltare un pasto, mangiare male vi rende meno produttivi e nervosi perchè aumenta lo stress, diventate grassi e invecchiate più velocemente.

Per ripristinare velocemente i livelli di energia necessari al suo funzionamento, l’ormone cortisolo demolisce la massa muscolare facendovi perdere tonicità, forza. Diventiamo più stressati di quello che già potremmo essere e mangiamo ciò che capita (fame compulsiva).

Quando si è in giro la prima cosa che si può trovare in un bar sono cibi ricchi di grassi e zuccheri perciò tutti cibi che alzano molto rapidamente la glicemia nel sangue e aimè se ne accorge un altro ormone “l’insulina” che a sua volta ha il compito di abbassare gli zuccheri nel sangue, raccoglie lo zucchero e lo porta alle cellule muscolari che se ne hanno bisogno lo utilizzano (nel caso di uno sportivo) ma se non ne hanno bisogno (nel caso di un sedentario, pigro) viene trasformato in grasso.

Il brutto è che mangiando cibi “spazzatura pieni di zuccheri si alza rapidamente la glicemia e abbiamo detto che se ne accorge l’ormone  INSULINA,  il quale porterà via tutto il glicogeno rientrando in una situazione di ipoglicemia e chi se ne accorge? Ormai l’avete capito…

Altro stress che si accumula per azione del cortisolo e altro grasso per azione dell’insulina. Pensate che tutto questo potete evitarlo mangiando in maniera sana e non saltando i pasti.

Se proprio non riuscite a mangiare possono essere molto utili gli aminoacidi essenziali che essendo materiale plastico importantissimo per tutti i tessuti del nostro corpo vi permetteranno di salvare la vostra massa muscolare. E’ utile anche assumere dei glucidi quindi in poche parole quando avete fame e non riuscite a prepararvi nulla o peggio ancora non riuscite a reperire nulla di sano, fermatevi 2 minuti e mangiatevi 1 frutto e 10grammi di aminoacidi essenziali (avete ridotto in questo modo del 95%) gli accumuli di stress e di grasso.

Ogni volta che salti un pasto ricorda che stai INVECCHIANDO le cellule non riescono a riprodursi con la stessa rapidità e facilità con cui invecchiano.

Non saltate la colazione, lo spuntino di metà mattina, il pranzo, la merenda e la cena ma ricordate di assumere in tutti i pasti gli aminoacidi ramificati BCAA oppure gli aminoacidi essenziali. In questo modo non perderete massa muscolare, per incrementarla ovviamente dovete fornire la carne e io ormai consiglio per esperienza di mangiarla a sazietà perché se ne accorge un altro ormone…. Ma ne parlerò nel prossimo articolo che si chiamerà “cosa succede quando mangiamo tanta carne”

NON MANGIARE, SALTARE UN PASTO, FAME COMPULSIVA AUMENTA LO STRESS E AUMENTA L’ACCUMULO DI GRASSO, DIVENTATE MENO PRODUTTIVI PIU’ NERVOSI, LITIGATE PIU’ FACILMENTE E INVECCHIATE RAPIDAMENTE

{ 7 commenti }

La corsa è un allenamento sicuramente più faticoso che puoi fare per svariati motivi, ma è anche lo sport aerobico che ti può dare le più forti soddisfazioni e che ti fa sentire veramente bene con te stessa.

Per correre bene per una mezzoretta senza avere la sensazione di avere un infarto, ci vuole un’ottima resistenza che si costruisce passo passo.


Allenarsi bene in palestra : Allenati a ritmo lento e costante, che permettono al tuo cuore e ai polmoni di abituarsi allo sforzo. Se puoi, almeno inizialmente cerca di correre in palestra con l’aiuto di un tapis roulant, vedrai sarà meno stressante sia per la schiena e sia per tutto il fisico in generale.

Allenarsi con il cardio frequenzimetro: E’ essenziale monitorare il nostro cuore, il nostro motore deve lavorare a bassa intensità se volete perdere grasso corporeo, correre bene significa faticare ad un livello sopportabile e cerca di mantenerlo il più a lungo possibile e non mollare. Non gettare la spugna perché se ti fermi in quell’istante, butti via tutto il lavoro che hai fatto per arrivare fino a lì. Correre bene per perdere grasso corporeo

Il consumo calorico nella corsa:
Camminata alternata a corsa 410 kcal all’ora
Correre 8 km/h brucia 550 kcal all’ora
Correre 10 km/h brucia 685 kcal all’ora
Correre 14 km/h brucia 960 kcal all’ora

Correre bene per perdere grasso corporeo

{ 6 commenti }

L’articolo che state leggendo vi aiuterà a prendere in considerazione una grande opportunità, quella di modificare il vostro stile alimentare entrando in ZONA e cominciando a sperimentare i benefici e le percezioni che vi può dare.

Senza rinunciare a nulla di particolare, mangiando una grande varietà di cibi e con un solo vincolo: le quantità vanno rispettate con scrupolo, senza fare eccezioni. Seguite attentamente le regole che presiedono alla Dieta ZONA perchè rispondono a un preciso bilanciamento dei nutrienti utili in ogni giornata.

Un altro suggerimento è : continuate a muovervi, l’attività fisica è raccomandata, naturalmente senza eccedere.

L’IMPORTANZA DELL’OMEGA 3 :

E’ importante assumere con regolarità cibi ricchi di omega-3 sono acidi grassi definiti “essenziali” perchè il nostro organismo non è in grado di produrli. Devono essere assunti necessariamente attraverso l’alimentazione oppure, in caso di ridotto apporto o aumentato fabbisogno, con l’integrazione.

Numerose ricerche scientifiche hanno evidenziato come, nel contesto di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano, gli omega-3 siano molto importanti perchè ci servono per essere più efficienti ed attivi, poichè svolgono importanti azioni sul nostro organismo:

L’EPA e il DHA contribuiscono al normale mantenimento delle funzioni cardiache (per assunzioni di almeno 250mg al giorno)

_______________________________________________________________________________

Se siete in sovrappeso adottando la Dieta Zona inizierete a perdere DEFINITIVAMENTE la massa grassa al giusto ritmo (max 1/2 kg alla settimana) fino a raggiungere il peso forma.
Le diete che promettono dimagrimenti rapidi, oltre che essere una falsa promessa sono molto rischiose per la salute.

É impossibile consumare più di 1/2 chilogrammo di grasso (adipe) alla settimana, e se ci dovesse essere una perdita di peso superiore questa sarebbe da imputare alla perdita di massa magra o alla momentanea riduzione dei liquidi, che non appena avrete terminato la dieta e riprenderete le vostre solite abitudini alimentari sarà ripristinata. Risultato finale: avrete consumato solo muscoli e ridotto la vostra forza fisica.

Quello che consiglio, è provare con la dieta a Zona, inserite nel protocollo lunghe camminate (non corsa) anche 4 volte a settimana e vedrete che il risultato sarà perdita di grasso, miglioramento tono muscolare e benessere. Diventerete più belli, la pelle sarà diversa e il vostro umore migliorerà! Migliorerà anche il rapporto con il patner!

Il calcolo dei blocchetti viene fatto dal vostro nutrizionista di fiducia…si parte da 11 per la donna e 13 per l’uomo.

Il lato migliore della zona è che si possono utilizzare i grassi nei pasti, per dimagrire, anzi, in questo regime alimentare sono proprio i grassi base della produzione energetica. Inoltre non si devono modificare le proprie abitudini alimentari se non per il rapporto tra le quantità di macronutrienti. La dieta zona, detta anche dieta a zona o pro zona, nasce da un concetto molto semplice: sviluppare un mix di alimenti e di modalità di assunzione che diano il migliore rendimento in prestazioni e salute.

La zona offre dei vantaggi indiscutibli sopratutto come dieta per la salute, poi come dieta dimagrante e come dieta performante. E’ definita “a zona” perchè le proporzioni degli alimenti sono stabiliti in un certo range, definito appunto zona, più preciso è il rapporto, migliore è l’efficacia del programma alimentare, quindi rimanendo “in zona” si innescano tutti quegli effetti positivi di un’alimentazione non solo bilanciata ma anche ad alto rendimento.

Inoltre, la zona non è solo una formula di rapporto tra i vari macronutrienti ma stabilisce anche le fonti alimentari più indicate per il nostro organismo, mettendo in primo piano gli alimenti più favorevoli a discapito di quelli sfavorevoli. Per i più disinformati, poi, la Zona non è una dieta iper proteica ma stabilisce il giusto apporto giornaliero di proteine, per ognuno di noi diverso, in base al tipo di attività.

Conoscere meglio se stessi e cosa fare per mantenere in ordine la propria macchina biologica, il nostro corpo umano…se lo merita!!!

___________________________________________________________________________

CONSULTATE SEMPRE IL VOSTRO MEDICO
Raccomandiamo sempre di consultare il vostro medico prima di cambiare regime alimentare se sitete in cura o sottoposti ad assunzione di farmaci, anche se vi sembra di essere sani oppure sapete di avere qualche problema di salute: cambiare drasticamente le abitudini alimentari potrebbe influenzare gli esiti delle prescrizioni. Noi non siamo consapevoli del vostro stato di salute, e qualsiasi iniziativa da parte vostra in tal senso è solo ed esclusivamente sotto la vostra responsabilità. Se avete anche il minimo dubbio prendetevi questa precauzione.

{ 0 commenti }