Magnesio

Contaminazione da alluminio

Lo sapevi che sei contaminato dall’alluminio?

Se sei un grande consumatrice di yogurt sicuramente non sai resistere al coperchio di alluminio che sigilla il vasetto…

L’abrasione della lingua sul sigillo di alluminio fà si che con il passare del tempo sarai contaminata/o dall’alluminio con conseguente alterazione dei processi metabolici e ormonali…

Attualmente le donne hanno i più alti livelli di alluminio nell’organismo…

Al giorno d’oggi l’80% delle persone scopre di essere intossicato dall’alluminio, l’alluminio viene usato ormai dappertutto..

Alluminio degli alimenti

Se sei curioso di scoprire dove si trova l’alluminio puoi cercare online, ma è molto semplice, tutto quello che è conservato da quel materiale argento come lattine, confezioni di biscotti, brick di succo di frutta, medicinali…insomma è ovunque!!!

La contaminazione da mercurio colpisce l'80% della popolazione mondiale, l'avvelenamento da alluminio si può evitare ed eliminare la sostanza dall'organismo è semplice.

contaminazione da alluminio, alluminio avvelenamento, eliminare alluminio

Alluminio avvelenamento

Lo sapevi che l’acqua che esce dal rubinetto è piena di alluminio perchè viene aggiunto questo minerale come agente flocculante che serve a rimuovere le impurità?

L’avvelenamento da Alluminio colpisce tutti…

Per determinare livelli di alluminio pericolosi nell’organismo bisogna fare il mineralogramma del capello, l’alluminio assorbito per via orale si accumula nel cervello e in altri organi, in particolare nei reni, nei polmoni, nella tiroide, nel fegato, nelle ossa e nell’intestino.

Eliminare l’alluminio dal corpo

Una volta eliminati i cibi contaminati, eliminare l’alluminio da corpo è semplice…
- Vitamina C con bioflavonoidi, almeno 3-4 grammi al giorno
- Ferro ottenuto da vegetali e frutta, meglio se completato con vitamine del gruppo B (clicca qui per acquistarlo)
- 1 fiala di oligoelemento Fluoro due volte la settimana, a digiuno 20 minuti prima della colazione. (lo trovi in farmacia)
- Calcio e Magnesio preferibilmente in polvere. (clicca per acquistarlo) Non deve rimanere in sospensione e per avere la conferma bisogna lasciare un cucchiaino per una notte in un bicchiere di acqua: se si dissolve completamente va bene, vuoldire che verrà assimilato dal tuo organismo…

Un ottimo integratore capace di chelare i metalli pesanti è AR-CHELA (clicca qui per acquistarlo)

Intossicazione alluminio sintomi

Gli effetti da intossicazione da Alluminio sono :

Disturbi nell’apprendimento (soprattutto nei bambini), confusione, disorientamento, perdita della memoria, coliche intestinali, bruciori di stomaco e coliti, mal di testa, repulsione per la carne, anemia, carie, ipoparatiroidismo, disfunzioni renali, disfunzioni del fegato, osteomalacia, aggravamento morbo di parkinson e tanti altri sintomi di cui ancora non si conosce la causa..

{ 0 commenti }

I sali minerali svolgono un ruolo importante in tutte le funzioni dell’organismo.

Devono essere assunti tutti i giorni, meglio con il cibo, per coprire il fabbisogno giornaliero dell’organismo; potassio e magnesio sono tra i minerali più richiesti.

Il potassio è il minerale più diffuso sia dentro che fuori la cellula, ha funzioni nella contrazione muscolare, nel trasporto dei fluidi e nel rilascio ormonale.

È attivo nel mantenimento della pressione sanguigna.

Il magnesio ha funzioni nello sviluppo scheletrico, nella corretta funzionalità delle cellule muscolari, del cervello e del cuore; inoltre ha un ruolo nelle reazioni enizmatiche nello sviluppo di energia e cellulare.

Quali sono i sintomi di mancanza di potassio e magnesio?

· Stanchezza

· Muscoli deboli

· Crampi

Perché si ha una mancanza di potassio e magnesio?

· Eccessiva sudorazione

· Intensa attività fisica

· Carente apporto nella dieta

· Carente assorbimento a causa di una dieta ricca di fibre

· Aumentato fabbisogno

Le vitamine B sono essenziali per la crescita, lo sviluppo, e una varietà di tante altre funzioni corporee.

Giocano un  ruolo molto importante nelle attività degli enzimi, proteine che regolano le reazioni chimiche all’interno del corpo, che sono importanti nel trasformare il cibo in energia e in altre sostanze necessarie.

Le vitamine B si trovano nelle piane e in altre fonti di cibo animale.

 

Alimentazione ed integrazione possono coprire il fabbisogno giornaliero e prevenire la mancanza di potassio e magnesio mantenendo così l’organismo in buona salute.

{ 0 commenti }

Il magnesio a cosa serve ?

Una carenza di magnesio si ripercuote sulla conduzione nervosa con alterazioni nella funzionalità muscolare , crampi, insonnia aritmie, spasmi e perfino depressione .

 

 

Ecco alcuni funzioni del magnesio :

- Il magnesio è un minerale che regola, nella cellula, la permeabilità al sodio, potassio e calcio.

- Il magnesio è fondamentale per il metabolismo delle cellule in quanto svolge un ruolo chiave nella produzione di ATP.

- Il magnesio è indispensabile per la bio-sintesi, perchè contribuisce alla produzione delle proteine che sono poi trasformate in collagene.



Magnesio assunzione :

Dosi consigliate ( sono piccole quantità da assumere 3-6 volte nell’arco della giornata) con un bicchiere d’acqua preferibilmente tiepida.

Neonati da 0 a 6 mesi: 30 mg
Neonati da 6 mesi a 1 anno: 75 mg
Bambini  1-3 anni: 80 mg
Bambini  4-8 anni: 130 mg
Bambini 9-13 anni: 240 mg
Maschi adulti e adolescenti : 270-400 mg
Donne adulte e adolescenti : 280-300 mg
Donne in gravidanza: 320 mg
Donne che allattano : 340-355 mg

{ 0 commenti }